• Connect with us:
Guido StrattaMarita SperaFabrizio CataldiStefano MarioniCiro Borriello

Napoli, 10 maggio 2019
Castel Nuovo - Maschio Angioino
Piazza Municipio

Home · 2019 · I Protagonisti

I Protagonisti

Tutti gli appuntamenti organizzati da Comunicazione Italiana si distinguono per la partecipazione di relatori di spicco che, con la loro autorevolezza ed esperienza, contribuiscono a creare valore aggiunto e a determinarne l’alto livello qualitativo dei contenuti espressi.

Comunicazione Italiana conta su un network di oltre 2.000 Speaker di cui oltre 20.000 partecipanti ai Forum nazionali: Forum della Comunicazione, Forum della Comunicazione Digitale, Forum delle Risorse Umane. Sul Business Social Media presentiamo i profili, completi di percorsi professionali e foto, di tutti gli speaker e chairman dei nostri eventi, incluso i numerosi Executive Circle organizzati in collaborazione con le aziende Partner presso le istituzioni e le principali multinazionali.

Conosci i protagonisti del Forum della Comunicazione
Conosci i protagonisti del Forum Risorse Umane
Conosci i protagonisti del Forum della Comunicazione Digitale
Conosci i protagonisti del Forum Public Affairs
Conosci i protagonisti della Sostenibilità
Conosci i protagonisti del Design


 

Alessandro Barchetti
Alessandro Barchetti  
Marketing & Communication Director / Unes - Maxi Spa (Gruppo Finiper) coop
E' il direttore Marketing & Comunicazione di Unes, azienda della grande distribuzione cui fanno capo le insegne U! Come tu mi vuoi, U2 Supermercato e il Viaggiator Goloso. Classe 1970, vanta una solida esperienza in ambito retail avendo ricoperto precedentemente gli incarichi di Digital Manager, Senior Marketing Manager e, infine, Head of Digital per GameStop, azienda in cui ha lavorato per oltre 11 anni. Barchetti inizia la sua carriera, dopo gli studi, nella rete vendite di Autogrill. In qualità di esperto di Marketing e Strategie Digital, collabora con università e istituti privati come docente e relatore.

 
Gianluca Bonacchi
Gianluca Bonacchi  
Evangelist, Employer Insights / Indeed
Mi occupo di unire l'analisi dei trend dell'industria con quella dei dati della nostra piattaforma per raccontare la storia di Indeed. Aiuto le aziende ad ottimizzare i loro processi di recruitment e ad assumere i talenti di cui hanno bisogno per crescere il loro business. In precedenza ho lavorato nel settore videogiochi gestendo un team responsabile per il marketing e le comunicazioni con i giocatori europei di League of Legends, il gioco per PC con più utenti al mondo.

Video correlati

Intervista 1 a Gianluca Bonacchi

Forum Risorse Umane 2018

Intervista 2 a Gianluca Bonacchi

Forum Risorse Umane 2018

Intervista a Gianluca Bonacchi (Indeed) - Forum Economy Roadshow Roma


 
Ciro Borriello
Ciro Borriello  
Assessore al verde urbano e allo sport / Comune di Napoli

 
Monica Buonanno
Monica Buonanno  
Assessore al Lavoro, al diritto all'abitare, ed allo sviluppo della Città / Comune di Napoli

 
Fabrizio Buonocore  
 
Fabrizio Buonocore (Napoli, 28 aprile 1977) è un pallanuotista italiano, difensore della Studio Senese Cesport ed ex giocatore della Nazionale di pallanuoto maschile dell'Italia, con la quale Partecipa a 2 Olimpiadi Atene 2004 e Pechino 2008. Cresciuto nelle giovanili del Circolo Canottieri Napoli dove esordisce in serie A, dal 2003 al 2012 difensore del Posillipo, dal 2012 al 2018 ritorna al Circolo Canottieri Napoli. Si è laureato in economia e commercio all'Università degli Studi di Napoli Federico II, Dottore Commercialista con Studio a Napoli, Vice Presidente della Commissione Sport dell'Ordine dei Commercialisti di Napoli. E' figlio di Alfonso Buonocore, anche lui nuotatore e pallanuotista, Dottore Commercialista, due volte olimpionico.

 
Fabrizio Cataldi
Fabrizio Cataldi       
Founder & Chairman / For Human Relations srl
Classe '64, consulente di comunicazione d'impresa. Expertise in comunicazione integrata, start-up, semiologia della comunicazione, marketing relazionale. Inizia il percorso professionale in imprese di comunicazione; poi da professionista collabora con RCS, Telecom Italia, Tim, Monroe, Enel, Ericsson, Iperclub, Gruppo Pro. Nel 1998 fonda esCogito, soluzioni creative di comunicazione. Nel 2001: dà vita al primo "portale" della Comunicazione, poi Business Social Media, oggi punto di riferimento per il top management di aziende e istituzioni.

 
Danilo Cattaneo
Danilo Cattaneo  
Amministratore Delegato / InfoCert spa
Danilo Cattaneo, 1968, è laureato con lode in Scienze dell'Informazione presso l'Università di Salerno, ha conseguito un Executive MBA presso la University of Edinburgh e un full MBA presso la École Nationale des Ponts and Chaussées di Parigi. Dal 2010 è Direttore Generale presso InfoCert S.p.A, Certification Authority leader di mercato, da 3 anni in crescita a doppia cifra e in grado di offrire una serie di soluzioni di digitalizzazione innovative, grazie a partnership internazionali e significativi investimenti in ricerca e sviluppo. Dal 1998 al 2010 è in Oracle Corporation ricoprendo diversi ruoli fino alla posizione di Sales Director BI Italy per gli ultimi due anni. Dal 1995 al 1998 ha avuto esperienze di consulenza IT e di processo in Andersen Consulting (ora Accenture), Sintel Consulting (Finmatica Group) e Magaldi Ricerche e Brevetti. Subito dopo la laurea, dal 1993 al 1995, è stato Researcher/Associate Lecturer presso la Middlesex University di Londra.

Video correlati

Intervista a Danilo Cattaneo (Infocert) - Forum Economy Roadshow Roma


 
Luigi De Magistris
Luigi De Magistris  
Sindaco / Comune di Napoli
E' Sindaco di Napoli dal 30 maggio 2011. E' nato nel 1967, è sposato ed ha due figli maschi. Si è diplomato al liceo classico "Pansini" di Napoli nel 1985. Dopo il diploma si è iscritto alla facoltà di Giurisprudenza di Napoli, all'Università Federico II, dove ha conseguito la laurea a 22 anni, con 110 e lode. Nel 1993, a 26 anni, ha superato il concorso in magistratura. Dopo il tirocinio, svolto sempre a Napoli, ha iniziato ad esercitare le funzioni giudiziarie, quale Sostituto Procuratore della Repubblica, presso il Tribunale di Catanzaro, dove è stato impegnato dal 1996 al 1998. Si è occupato, da subito, di inchieste riguardanti la corruzione e la criminalità organizzata. Nel 1999 è tornato a Napoli, per sua volontà, dove ha svolto le stesse funzioni di Pm fino al 2002. Anche a Napoli si è dedicato ai reati commessi dalla criminalità dei cosiddetti "colletti bianchi", oltre ai reati del crimine organizzato in generale. Dal 2003 al 2008 è ritornato a fare il Pm in Calabria, precisamente a Catanzaro, dove è stato titolare di indagini rilevanti, tra le quali quelle note come Toghe Lucane, Poseidone e Why Not. Nel 2009 è stato eletto parlamentare europeo come indipendente dell'Italia dei Valori, ottenendo 500mila voti. In Europa ha rivestito il ruolo di presidente della Commissione controllo dei bilanci. Dal 2011, inoltre, è diventato responsabile del Dipartimento nazionale giustizia e sicurezza del partito, da cui si è dimesso subito dopo l'elezione a sindaco di Napoli. L'esperienza europea di questi due anni è stata per lui fondamentale al fine di conoscere approfonditamente le mancanze e i bisogni del Paese, in particolare del Mezzogiorno. La Commissione controllo dei bilanci, infatti, porta avanti un compito di rilevanza centrale non solo per le istituzioni comunitarie, ma per la stessa democrazia europea: garantire la trasparenza dell'investimento dei finanziamenti che l'Ue destina ai paesi aderenti, fra i quali anche il nostro. In Europa, come parlamentare, ha sempre cercato di non perdere il filo diretto con la sua città, Napoli, ma anche con il Paese. Le interrogazioni che ha presentato alla Commissione e al Consiglio hanno infatti riguardato la politica della sicurezza messa in atto dal Governo, quindi il delicato tema dei diritti dei migranti (espulsioni di clandestini, rimpatri indiscriminati e caso Rosarno), ma anche il provvedimento dello scudo fiscale, contro il quale si è battuto insieme ad altri colleghi di altre formazioni partitiche. Molto intensa e coinvolgente, infine, la battaglia per la libertà di informazione e per la trasparenza nell'impiego dei fondi comunitari destinati alla ricostruzione dell'Abruzzo post terremoto. Proprio la vicenda de L'Aquila lo ha spinto, come presidente della Commissione, a presentare interrogazioni, ma soprattutto a visitare la città per incontrare i rappresentanti istituzionali, con l'intento di monitorare e garantire un investimento chiaro e opportuno delle risorse stanziate dall'Ue. Per quanto riguarda la Campania, ha presentato diverse interrogazioni sulla questione dei rifiuti: in particolare contro la discarica di Chiaiano, dove si è recato in visita insieme ad altri parlamentari, e in merito alla cosiddetta Terra dei fuochi. Altre interrogazioni hanno riguardato la riqualificazione dell'ex sito industriale di Bagnoli, il diritto di sciopero degli operai Fiat di Pomigliano d'Arco, il crollo avvenuto agli scavi di Pompei e la privatizzazione della gestione dell'acqua.

 
Federica Di Lauro  
Responsabile People Care & Benefit / Italgas

 
Renato Geremicca
Renato Geremicca  
Partner & Art Director / Laboratorio Creativo GereBros
Inizia ad occuparsi di spettacolo dal 1988 sperimentandosi diagonalmente nelle performing arts: nel Teatro come mimo e musical performer, nella Televisione e nel Cinema come attore e conduttore, nell'Entertainment come cantante e presentatore. Si laurea nel '95 all'Alma Mater di Bologna in Economia con una tesi sperimentale in Inglese sul Linguaggio Televisivo da cui deriva il corpus della Comunicazione Spettacolare, approccio di Comunicazione e Marketing col quale, assieme a suo fratello Salvatore Geremicca, dà vita nel 2009 a Laboratorio Creativo GereBros. Realtà singolare del panorama italiano con la finalità di produrre realizzazioni tailormade e di alto profilo qualitativo.

 
Michelangelo Iossa
Michelangelo Iossa  
Responsabile Ufficio Stampa / MFL Comunicazione
Michelangelo Iossa [1974] vive e lavora a Napoli. È giornalista, scrittore, press-agent e ricercatore universitario: contributor delle pagine culturali del Corriere del Mezzogiorno [storico 'dorso' del Corriere della Sera] e critico musicale per programmi televisivi di RAI UNO come 'Settenote' o 'Testimoni e Protagonisti', Iossa collabora sin dagli anni '90 con alcune delle più prestigiose testate italiane e con numerose trasmissioni radiofoniche e televisive. Tra i massimi studiosi italiani del fenomeno-Beatles, Iossa ha dedicato sei differenti volumi al quartetto di Liverpool. L'ultimo suo libro si intitola "Il Giro del Mondo in 40 Napoli": un lungo viaggio tra i continenti alla scoperta delle città che hanno lo stesso nome del capoluogo partenopeo.

 
Leonardo Lorusso
Leonardo Lorusso  
Head of Communication at Lombardy Region Delegation to EU / Regione Lombardia
I've been working with the regional Representative of Lombardy Region (Milan) since 2006 in Brussels first as a lobbyist for Universities, research centers and innovative SMEs and then as responsible for the corporate communication. Actually my work is focused on the implementation of a communication flood between my headquarters' departments in Italy (charged of European policies and projects) and the European institutions through the development of a marketing and communication strategy

 
Alida Malatrasi
Alida Malatrasi  
Direttore Risorse Umane e Organizzazione - Region Italy / Argenta - Selecta Vending Group spa
Subito dopo la Laurea conseguita alla Sapienza di Roma ha costruito il proprio percorso professionale nelle risorse umane partendo dalla selezione, formazione e sviluppo organizzativo poi accresciuto dalle esperienze nella gestione, costo lavoro, contenzioso, sindacale. Ha operato importanti processi di ristrutturazione oltre che di cambiamento della cultura organizzativa. Da circa 10 anni ricopre ruoli direttivi; ha lavorato in aziende di medio e grandi dimensioni, sia nazionali che multinazionali, nel settore manifatturiero industriale ma anche retail e servizi. Da quattro anni anni è Direttore Risorse Umane ed Organizzazione di Gruppo Argenta, leader italiano del mercato vending machines.

 
Stefano Marioni
Stefano Marioni   
Owner and Deep Learning Machine President / eXtrapola
Co-fondatore e titolare del Gruppo eXtrapola. Dopo la laurea in economia presso l'Università di Roma 'La Sapienza', inizia la carriera professionale come "bond trader" presso Salomon Brothers a Londra per 5 anni. Dal 1998 al 1999 entra in Unicredit come Responsabile del "repo" Bond trading. Nel 2000 ha contribuito alla fondazione della start-up di eXtrapola Srl e dello sviluppo di una potente piattaforma "made in Italy" per il Media Monitoring globale e per l'analisi della reputazione web e social, in particolare per le Aree di Comunicazione, Marketing e Strategia di Società private e pubbliche.

Video correlati

Intervista a Stefano Marioni (Extrapola) - Forum Economy Roadshow Roma


 
Nicola Pascale
Nicola Pascale  
Amministratore Delegato / Azienda Napoletana Mobilità A.N.M. spa
Amministratore Unico dell'Azienda Napoletana Mobilità dal 2018. Master Universitario di II livello in "Management del trasporto pubblico locale" conseguito presso l'Università di Roma "Sapienza", Facoltà di Ingegneria. Borsa di studio post lauream dell'Università di Napoli "Federico II", Facoltà di Ingegneria, per la predisposizione, sviluppo e utilizzo di modelli per la simulazione dei sistemi di traffico urbano. Laurea in Ingegneria Civile all'Università di Napoli "Federico II". Borsa di studio Erasmus, presso l'Université de la Sorbonne Nouvelle - Paris III - Parigi. Coautore di "Qualità dell'ambiente urbano - XII rapporto" dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, "Trasporti e Infrastrutture in Campania - 2015 " dell'Agenzia Campana per la Mobilità sostenibile, "La sfida dei trasporti in Campania - mobilità integrata e sviluppo sostenibile", "Trasporto verticale e città". Coautore di oltre 10 articoli tecnico - scientifici sulla pianificazione delle mobilità.

 
Nicola Perrone
Nicola Perrone  
Direttore / DiRE - Agenzia di stampa nazionale
Inizia presto a lavorare nell'ufficio stampa del Pc. Nel 1988, anno di fondazione dell'Agenzia stampa DIRE, inizia il suo percorso come praticante giornalista. Per alcuni anni scrive per il quotidiano "Il Secolo XIX" di Genova, per il settimanale "L'Europeo" e lavora al Gr3. Nel 1994 si trasferisce a Bologna per aprire la prima redazione regionale della DIRE in Emilia-Romagna, che dirige fino al 2000. Nel 2000 accetta l'incarico di far nascere e dirigere un nuovo quotidiano nel capoluogo emiliano "Il Domani di Bologna", dove resta fino all'agosto 2006. Nel 2006 torna alla DIRE come vicedirettore, con l'incarico di dirigere il servizio politico-parlamentare fino alla nomina di direttore responsabile alla fine del 2011.

Video correlati

#InformazioneAumentata

Nicola Perrone, Direttore di DiRE - Agenzia di stampa nazionale.


 
Rosa Santamaria Maurizio
Rosa Santamaria Maurizio  
Vice President - Head of Market Human Resources Italy, Spain, Nordics, Netherlands, CEE & Turkey / American Express Italia
Laureata in Ingegneria, ha maturato la sua esperienza in Ernst & Young, dove si è occupata di Business Process Re-engineering & Organizational Review, e successivamente in Bristol Myers Squibb come HR Manager responsabile dell'area Training and Development. In American Express dal 2006, ha continuato a gestire tematiche di Talent Management e Organizational Effectiveness. Direttore Risorse Umane dal 2011, da marzo 2017 ha esteso questa responsabilità a molteplici mercati nel ruolo di Vice President Head of HR Italy, Spain, Nordics, Netherlands, CEE, Turkey & South Africa.

Video correlati

Intervista a Rosa Santamaria Maurizio

Forum Risorse Umane 2017


 
Marita Spera
Marita Spera  
Head of Public Affairs and External Communication / American Express Italia
Marita Spera è Head of Public Affairs and External Communication per l'Italia di American Express, responsabile dell'intera area delle relazioni pubbliche, della comunicazione esterna e delle relazioni istituzionali. Spera ha alle spalle una lunga esperienza nel settore delle pubbliche relazioni e della comunicazione in diverse realtà. Prima di entrare in American Express ha ricoperto la carica di responsabile Comunicazione e PR di Huawei, società cinese di telecomunicazioni, dal 2006 al 2013. Ha vissuto alcuni anni in Cina e in precedenza ha lavorato per Hong Kong Trade Development Council, Haier Group e WPP Group. Ha studiato all'Università degli Studi di Napoli L'Orientale e alla Zhejiang University in Cina oltre che all'Institut National des Langues et Civilisations Orientales di Parigi. Parla cinque lingue.

 
Gian Luca Spitella
Gian Luca Spitella  
Direttore Comunicazione / ARERA Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente
Giornalista professionista, laureato in scienze politiche, è stato per anni collaboratore del Sole 24 Ore e di altre testate. Esperto di servizi pubblici è direttore dell'Area Comunicazione di UTILITALIA, la federazione delle aziende dei servizi idrici energetici e ambientali, della quale ha inventato il nome. Ideatore e direttore responsabile della newsletter QUINDICI (dal 2001). Per un breve periodo, nel 2014, ha svolto il ruolo di portavoce per il Commissario Straordinario INPS - Tiziano Treu - contribuendo all'avvio del "progetto cantieri" per il change management dell'Istituto e per la ridefinizione delle linee di comunicazione e relazioni esterne. Ideatore e coordinatore di manifestazioni nazionali che coinvolgono le aziende di servizi pubblici, ha un lungo passato come consulente di comunicazione per società private e per enti pubblici. Ha supportato le attività di ufficio stampa per SOGEI (società del Ministero dell'Economia) in particolare sul lancio della Tessera sanitaria; ha contribuito a fondare e coordinare la rivista "il Punto Vincente" dell'Aams (Monopoli di Stato). Collabora con le università IULM di Milano e LUMSA di Roma nei master di comunicazione pubblica e comunicazione ambientale.

Video correlati

#CittàAumentata

Gian Luca Spitella, Direttore Area Comunicazione - UTILITALIA


 
Guido Stratta
Guido Stratta  
Head of HR Development, Training, Recruiting and Senior Executives / Enel spa
Nato a Torino nel 1961, laureato in giurisprudenza. Inizia la carriera professionale presso Italgas SpA, 1988, in qualità di Responsabile Relazioni Sindacali del Gruppo e Responsabile Personale, Organizzazione e Servizi U.O. di Roma. Nel 2001, in Wind, è Responsabile Sviluppo, poi Responsabile delle Relaz. Industriali. Nel 2002 entra nel Gruppo Enel come Responsabile Relazioni Industriali Divisione Generazione ed Energy Management, poi nominato Resp. Personale Corporate. Diverrà Head HR Divisione Mercato nel 2006 e Head HR Divisione Energie Rinnovabili nel 2009. Dal 2010 al 2013 è A.D. di Enel.si e 3Sun, società del Gruppo Enel. Dal 2014 è Responsabile HR, Senior Executive e Holding HR Business Partner del Gruppo Enel.

 
Simone Tani
Simone Tani  
Docente di leadership alla LUISS. Adjunct Professor LUISS business School. Esperto di politiche pubbliche e innovazione urbana / LUISS - Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli
Laureato con lode in Economia presso l'Università di Firenze. Consegue un MBA in management dell'innovazione e un dottorato in economia dell'innovazione. Ha lavorato all'OECD e in General Electric, con incarichi worldwide, iniziando con il leadership program. Dal 2000 ha ricoperto numerosi ruoli nel settore pubblico. Già assessore del Comune di Firenze e successivamente responsabile dello sviluppo economico e innovazione della Provincia e poi del Comune di Firenze, si occupa oggi del Piano Strategico e attrazione investimenti della Città Metropolitana di Firenze. E' stato membro per 3 anni del Nucleo Tecnico per il Coordinamento della Politica Economica della Presidenza del Consiglio fino a luglio 2018, promuovendo progetti di rigenerazione urbana. Ha supportato la nascita della School of Transnational Governance dell'Istituto Universitario Europeo. Adjunct Professor alla LUISS e alla Link Campus University, insegna Leadership del Settore Pubblico e Cambiamento Organizzativo. Attualmente è Docente di leadership e management delle organizzazioni complesse presso la Luiss Business School, nonché esperto di politiche pubbliche e innovazione urbana.

Video correlati

Intervista a Simone Tani, Forum Public Affairs 2013

IMPRESE E ISTITUZIONI CHE COMUNICANO.

Intervista a Simone Tani, Forum Sailing Cup 2013

Punta Ala: Competizione Velica, Formazione, Knowledge Sharing, Business Matching.


 
Lorenzo Tavazzi
Lorenzo Tavazzi  
Head of Scenario & Intelligence department / The European House - Ambrosetti spa
È Responsabile della Practice Scenari e Intelligence di The European House - Ambrosetti, società internazionale di management consulting e 1° Think Tank privato in Italia e nella top-10 in Europa secondo la classifica Global Go To Think Tank 2018. È inoltre membro del Comitato Corporate Business Development e ha responsabilità di sviluppo internazionale. Ha lavorato nell'ambito di progetti di Alta Direzione, Strategia, Internazionalizzazione per grandi e medie aziende. Tra queste: ABB, American Express, Areva, BASF, BNL-BNP Paribas, EDF, ENEL, ENGIE, Finmeccanica, Haier, Hewlett Packard, Intesa Sanpaolo, Mastercard, Mossi e Ghisolfi, PayPal, Siemens, SKY, Poste Italiane, Toyota, Unilever, Versalis. Ha lavorato inoltre sui temi di sviluppo territoriale e competitivo per numerose associazioni industriali e Pubbliche Amministrazioni, tra cui: Ambasciata d'Italia a Pechino, ANCE - Associazione Nazionale dei Costruttori Edili, ANCI - Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, Assarredo - Federlegno, Assoporti - Associazione dei Porti Italiani, Assocomaplast - Associazione Italiana Costruttori Macchine per Plastica e Gomma, Confindustria - Confederazione Generale dell'Industria Italiana, CRUI - Conferenza dei Rettori Italiani, Fondazione Banco Sicilia, PlasticsEurope Italia - Federchimica. Gestisce Think Tank ed Advisory Board internazionali e Community funzionali su temi di crescita e competitività tra cui: innovazione e economia digitale, infrastrutture e mobilità, settore pubblico e authority, sistemi educativi e formativi, cooperazione allo sviluppo e relazioni internazionali, turismo. Ha guidato numerosi progetti per la definizione della visione strategica di sistemi territoriali estesi, la diversificazione produttiva e l'attrazione di investimenti. È stato responsabile dell'Osservatorio sulla attrattività dell'Italia, delle sue Regioni e Province di flussi investimenti diretti esteri. Ha una expertise specifica nelle attività di advisory al policymaking, advocacy e public affairs. Dal 2006 collabora con vari Governi africani per la definizione di progetti di sviluppo economico e industriale. Ha curato ed è autore di oltre 50 pubblicazioni e studi su temi macro-economici, di strategia e di sviluppo settoriale. Ha lavorato in precedenza presso una delle principali strategy consulting internazionali nella riorganizzazione di processi e business risk analysis per il settore bancario e presso uno dei principali gruppi finanziari europei, come Money Manager. È stato inoltre ricercatore presso l'Istituto per la Ricerca Economica e Sociale. Si è laureato con Lode in Economia Bancaria, Finanziaria e Assicurativa con specializzazione in Mercati e Istituzioni Finanziarie all'Università Cattolica del S. Cuore di Milano. Ha un Master in Strategia e Gestione Aziendale conseguito con Lode presso la SDA Bocconi - School of Management.

 
Ugo Venier
Ugo Venier  
Head Of Human Resources Business Unit Asset Italia / Snam spa
Lavoro da 13 anni nel mondo HR e da 12 all'interno del gruppo SNAM, con una conoscenza approfondita del mondo oil&gas. Ho ricoperto diversi incarichi come HR nelle varie sedi italiane del gruppo, con un focus sulla gestione e sviluppo delle persone con l'obiettivo di ideare e implementare una people strategy orientata al business. Al momento ricopro il ruolo di HR Head per la Business Unit che si occupa della gestione degli asset in Italia (2200 persone). Amo molto affrontare nuovi progetti, imparare, leggere e viaggiare. In sintesi la scoperta è lo stimolo che mi rende più me stesso.

 
Teresa Zompetti
Teresa Zompetti  
Responsabile Strategia e Responsabilità Sociale / Coni - Comitato Olimpico Nazionale Italiano
Teresa Zompetti è Direttore dell'area Strategia e Responsabilità Sociale del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, da dicembre 2013. Tra le sue responsabilità rientrano la definizione, implementazione e monitoraggio delle strategie e dei progetti di Responsabilità Sociale; la pianificazione e realizzazione delle attività e dei progetti in ambito scolastico e il presidio dei rapporti con il Ministero competente; la Progettazione ed elaborazione del Bilancio di Sostenibilità di CONI e Coni Servizi. Precedentemente ha operato presso il Gruppo Lottomatica e presso le principali aziende del settore telecomunicazioni (TIM, Wind, Telefonica Moviles) con responsabilità manageriali nelle aree della sostenibilità d'Impresa, del public affairs, del Marketing e della comunicazione.

 

Organizzato da:

In Collaborazione e con il Patrocinio di

 

Patrocini Istituzionali

 

Patrocinio Istituzionale

 

Content Partner

 

Media Partner

 

Event Partner

 

Con il Patrocinio di

 

Partner